Femannose D-Mannose
Per il trattamento e la prevenzione delle cistite e di altre infezioni urinarie

Cistite:

la causa è sempre dentro di noi

I batteri intestinali causano la cistite.

Nel 90% dei casi, le cistiti sono causate dai batteri Escherichia coli, in breve E. coli. Questi si trovano normalmente nella flora intestinale, tuttavia nella donna la distanza dall’intestino all’apertura uretrale è breve, e la stessa uretra è lunga pochi centimetri. I batteri quindi possono con molta facilità arrivare fino all’uretra o raggiungere la vescica.

E spesso lo fanno senza conseguenze, poiché se sani, i meccanismi di difesa respingono subito il pericolo. Se, per contro, è compromessa la funzionalità di tali meccanismi, i batteri E. coli aderiscono alle mucose e causano l’infezione della vescica.

 

Ecco cosa favorisce l’insorgere di una cistite: il freddo, il sesso e un’igiene non adeguata

Un sistema immunitario indebolito offre in linea di massima un terreno ideale per lo sviluppo di infezioni, e ciò vale sia per il raffreddore che per le cistiti. L’organismo non riesce a difendersi dagli agenti patogeni, questi proliferano e causano la malattia. Le cistiti sono favorite dal freddo perché fa peggiorare la circolazione del sangue, anche nelle mucose. Ecco perché non fa bene sedersi su fredde panchine nel parco ed è consigliabile cambiare il costume bagnato dopo la nuotata.

Come con tutte le altre cose, anche nell’igiene ci vuole misura: se eccessiva, può danneggiare. Un’igiene intima eccessiva o non adeguata, in particolare con saponi profumati, spray o lozioni, possono danneggiare l’acidità naturale delle mucose, che ha scopo protettivo. Questo facilita l’ingresso degli agenti patogeni nelle vie urinarie.

Anche il sesso frequente può essere causa dicistite: l’atto sessuale irrita le mucose e i batteri raggiungono più facilmente l’uretra, il cui tratto è molto breve nelle donne.

I sintomi della cistite

Aiuto, che bruciore!

Dolore diffuso e stimolo a urinare, ma fuoriesce solo qualche goccia? Possono essere i primi sintomi di una cistite. Se durante la minzione si avverte bruciore, quasi sicuramente si tratta di una cistite. Quanto più è avanzata l’infezione, tanto più forte diventano lo stimolo a urinare e i dolori crampiformi nella zona vescicale durante la minzione.

I batteri si sono moltiplicati, la vescica è irritata e invia sempre più spesso lo stimolo a urinare. L’urina può essere torbida e maleodorante. A seconda delle circostanze può anche esservi sangue nell’urina.

In che modo FEMANNOSE® N aiuta in caso di cistite

Unacistite acuta dovrebbe – ad esempio con l’aiuto di FEMANNOSE® N – risolversi nel giro di tre giorni. Grazie a FEMANNOSE® N i batteri non riescono più ad aderire alla parete della vescica e vengono espulsi con l’urina.

Se i sintomi non scompaiono e si manifesta febbre, si consiglia di consultare il medico. Potrebbe infatti darsi che non sia il batterio E. coli a causare l’infezione ma un altro agente patogeno. Se gli agenti patogeni arrivano alle vie urinarie tramite la vescica, potrebbe insorgere una pielonefrite, che richiede in ogni caso un trattamento medico.

 

... cosa può inoltre favorire la guarigione

Oltre ad assumere FEMANNOSE® N dovreste osservare un paio di regole utili per disfarsi rapidamente della fastidiosa cistite:

  • bere abbondantemente! Almeno due litri al giorno. Bere molto serve a ripulire il tratto urinario e, a guarigione avvenuta, anche a prevenire il ripresentarsi di una cistite
  • Restare al caldo! Ciò favorisce la circolazione e la guarigione.
  • Riposarsi! Dormite tanto, lasciate riposare l’organismo.

FEMANNOSE® N

FEMANNOSE® N con D-mannosio, un ingrediente naturale - per il trattamento della cistite, da assumere sia in caso di infezione acuta che a titolo preventivo. Questo prodotto tratta miratamente le fattore scatenante (infezione da E. coli) delle infezioni della vescica e delle vie urinarie e può cosi alleviare i sintomi di cistite e infezioni delle vie urinaire.

  • Caratteristiche del prodotto
    • Efficacia rapida nella vescica – può agire già dopo la prima assunzione
    • Ottima tollerabilità
    • Non induce resistenza batterica
    • Poiché la modalità d’azione è diversa, può essere assunto in concomitanza ad antibiotici
    • Gusto di frutta
    • Può essere usato durante la gravidanza e l'allattamento previa consultazione con il medico
    • Adatto per diabetici (unità pane 0.3)
    • Per adulti e bambini dai 14 anni
    • Prodotto naturale, vegano, non contiene glutine, lattosio e conservanti

Chiedete una consulenza presso una vicina farmacia o drogheria:

 
 
Avete domande su FEMANNOSE® N?

Scriveteci, saremo lieti di aiutarvi.

Melisana AG
Grüngasse 19
8004 Zurigo
Telephono: 044 247 72 00
Fax: 044 247 72 10

 

Seleziona un saluto

Please enter your name

Inserisci il tuo indirizzo email

Scrivi il tuo messaggio

I campi contrassegnati da un asterisco (*) sono obbligatori